Avviare un’attività di catering e banqueting: tutto quello che devi sapere!

19-04-2021   16:33:26   |   Oscar Colasimone

Catering

Hai intenzione di aprire un’attività di catering o banqueting?
È giunto il momento di festeggiare un evento o un traguardo? O sei soltanto curioso di scoprire la differenza tra i due termini? Sei nel posto giusto, segui tutti i passaggi di questa semplice guida e scopriamo insieme le sottili ma sostanziali differenze tra catering e banqueting.
Organizzare una cerimonia o una qualsiasi festa non è una cosa così semplice, soprattutto al giorno d’oggi dove il poco tempo e i vari impegni non permettono di gestire al meglio questa tipologia di eventi e perciò
molte persone si rivolgono ad aziende di catering e banqueting.
Ad oggi è possibile rivivere un evento grazie a immagini e video, ma offrendo un ottimo servizio di ristoro possiamo lasciare un bel ricordo di quei momenti grazie anche a un sapore, un profumo o una sensazione.

 

La definizione di catering


Con il termine catering, in genere, si fa riferimento alla fornitura di alimenti e bevande per eventi e cerimonie dove è presente un gran numero di persone.
Attenzione però, se hai deciso di intraprendere un’attività che offre servizi di catering comincia a capire se vuoi operare nell’ambito della ristorazione collettiva o in quella commerciale, alberghiera e tradizionale. Devi sapere che esistono aziende specializzate in grado di offrire servizi settorializzati, ma ne esistono anche alcune in grado di adeguare il proprio servizio in base alla tipologia di evento che si incontra, lavorare con gli hotel sarà sicuramente diverso che lavorare per una scuola o per una cerimonia.
Sappi che dovrai investire su infrastrutture, attrezzature e su mezzi con cui effettuare il trasporto del cibo e delle bevande. Oltre a questi investimenti bisogna possedere ottime abilità organizzative e dovrai essere in grado di creare relazioni con le altre imprese.

 

La definizione di banqueting


Anche l’attività di banqueting si occupa della preparazione di cibo, bevande e non solo, dovrà occuparsi anche di allestire e organizzare tutto l’evento.
Bisogna scegliere una location perfetta, dovrai pensare a come allestirla e dovrai mettere a disposizione del personale qualificato per offrire un servizio di sala eccellente!
Il banqueting si può occupare anche dell’intrattenimento musicale, di spettacoli per i più piccoli, della scenografia e dell’illuminazione.

 

Le differenze tra catering e banqueting

Come già ti ho anticipato, catering e banqueting sono due cose praticamente uguali ma la differenza sostanziale sta nella completezza del servizio. Per questo sta a te scegliere su cosa voler investire.
Possiamo affermare che catering significa “occuparsi del menù” mentre banqueting fa riferimento ai “banchetti” e al loro svolgimento.
Continua a seguirmi e scopriamo insieme come gestire al meglio le due attività.

 

Come organizzare un catering perfetto

Il catering è perfetto per qualsiasi tipologia di evento, che si tratti di feste private, cene aziendali, cerimonie religiose o eventi culturali.
Il menù è la prima cosa a cui devi pensare, varia a seconda del tipo di evento, della stagionalità, dal tipo di ospiti e tutto questo ovviamente va scelto in comune accordo con il cliente da servire.
Una volta deciso il menù, dovrai scegliere tra un servizio al tavolo o buffet. Ovviamente questo varia a seconda della tipologia di evento, per una festa di compleanno il buffet può anche andare bene ma per un matrimonio ti consiglio di offrire un servizio al tavolo.
Se in comune accordo con il cliente hai scelto per un servizio a buffet assicurati che ci siano abbastanza posti a sedere, non c’è cosa più odiosa di sgomitare per prendere un posto a tavola o, peggio ancora, di rimanere in piedi!
Assicurati di avere al fianco del personale professionale e qualificato, aspetto molto importante per garantire piatti squisiti e ovviamente c’è bisogno anche di ingredienti genuini e di alta qualità.

Come organizzare un banqueting perfetto

Quando il cliente ha scelto di rivolgersi ad un’azienda che si occupa di banqueting è perché deve organizzare una festa con un gran numero di invitati e l’organizzazione diventa difficile da gestire.
Come ti ho anticipato il servizio di banqueting gestisce a 360° l’organizzazione di un evento e ovviamente dovrai farlo nel migliore dei modi. Grazie alla tua creatività e alle tue abilità dovrai essere in grado di trasformare qualsiasi location in base al tema scelto dal cliente.
Per intenderci, se la festa dovesse svolgersi all’interno di un capannone e chi ti ha contattato vuole svolgere una festa caraibica, dovrai trasformare un capannone grigio e spoglio in un ambiente in pieno stile sudamericano.
Insomma, il cliente dovrà preoccuparsi soltanto di dare il consenso a tutto quello che hai proposto.

 Banqueting

Come avviare un’azienda di catering e banqueting

La somministrazione di cibi e bevande è un argomento abbastanza delicato, dovrai ottenere l’autorizzazione da parte della ASL e dovrai anche seguire un corso specifico.
Circondati di personale qualificato e professionale, anche loro dovranno seguire uno specifico corso per poter lavorare in questo tipo di attività.
Il locale dovrà essere adatto, dovrà rispettare tutte le norme igienico - sanitarie stabilite dalla ASL di competenza.
Procurati buone attrezzature e scegli dei fornitori affidabili, puntuali e con prodotti di qualità al giusto prezzo.
Le spese iniziali non saranno facili da sostenere e dovrai investire anche per l’acquisto di mezzi idonei per il trasporto dei cibi e delle bevande.
Un’alternativa valida può essere il noleggio di questi veicoli, Giffi Noleggi ti propone una vasta gamma di veicoli commerciali e di furgoni refrigerati disponibili a noleggio, mezzi sempre nuovi al miglior prezzo!
Magari può tornarti utile visitare il nostro sito, nella sezione usato, troverai furgoni di ogni tipo, in ottime condizioni a un ottimo prezzo!


invia ad un amico
condividi
Giffi Noleggi srl P.Iva 01866180662 - Cap. Soc. € 1.000.000,00 Int. Versato - © 2021
Chiama
Scrivi