Come si guida un escavatore? Scopri come farlo in completa autonomia

08-06-2021   11:17:04   |   Oscar Colasimone

Come si guida un escavatore? Se è questa la domanda che ti stai ponendo sei atterrato nel posto giusto, chi meglio di noi può rispondere ai dubbi che ti stai ponendo? Forse ti stai chiedendo come si guida un escavatore perché hai intenzione di effettuare qualche lavoretto all’interno del tuo giardino in completa autonomia e proprio per questo ti suggerisco di seguirmi fino in fondo per comprendere a pieno tutti i suggerimenti.

Leggere il manuale di funzionamento del mezzo è importante per cominciare a capire i principali comandi della macchina, inoltre leggi bene tutte le etichette e gli adesivi con i segnali di pericolo che sono presenti sul mezzo per evitare danni accidentali. Per questo prima di parlarti di come si guida un escavatore, è bene dare uno sguardo ai rischi connessi all’utilizzo di questa macchina.
I rischi possono essere diversi e di seguito te ne elenco alcuni:

  • rischi connessi alla corretta salita sul mezzo;
  • rischio di investire persone o cose che sono presenti nella zona di lavoro;
  • ribaltamento del mezzo;
  • rischi che derivano dal cattivo funzionamento o stato di manutenzione del mezzo;

    Adesso vediamo nel dettaglio come si guida un escavatore, seguendo ogni passaggio riuscirai sicuramente a prendere confidenza con il mezzo e a effettuare il lavoro in completa autonomia.

 

Come si guida un escavatore

Prima di iniziare ti suggerisco di fare un controllo generale della macchina, verifica se ci sono perdite di olio, cavi staccati, parti allentate o danneggiate e altri problemi che potrebbero influire sul corretto funzionamento del mezzo.
All’inizio ti consiglio di trovare un’area pulita e livellata, se non si conosce il mezzo è la soluzione più adeguata per evitare possibili incidenti.
Quando sali sull’escavatore esegui la giusta procedura utilizzando gli appositi sistemi di sostegno e una volta che ti sarai posizionato in cabina, verifica la giusta visibilità degli specchietti e ricordati sempre di allacciare la cintura di sicurezza.
Regola bene il sedile del mezzo, un sedile ben calibrato evita dei probabili dolori alla schiena, considera che le vibrazioni che riceve l’operatore sono considerevoli e con le giuste accortezze possiamo ridurle.
Adesso sei pronto per partire, segui questa serie di passaggi e riuscirai a manovrare il mezzo in totale sicurezza.

  1. Tramite l’opportuna chiave avvia il mezzo, sul display troverai informazioni come il livello dell’olio motore, la pressione dell’olio idraulico, il livello del carburante, la temperatura e altri valori da tenere sempre sotto controllo.

  2. A sinistra del sedile di guida trovi una leva di colore rosso, azionando questa leva i comandi dell’escavatore diventano attivi ed è possibile utilizzare il mezzo per iniziare a lavorare.

  3. Comincia a familiarizzare con le leve per renderti conto del loro movimento, queste leve ti permettono di controllare il sistema della benna, la funzione di rotazione della macchina e del braccio. Le leve devono tornare sempre alla loro posizione “neutra” quando sono rilasciate, così facendo blocchiamo ogni movimento che possono compiere.

  4. Tra le tue gambe troverai delle leve che ti permetteranno di controllare il movimento della macchina, lo spostamento in avanti di un’asta provoca la traslazione in avanti del mezzo, mentre muovendo la leva all’indietro provoca la traslazione all’indietro, muovendo una leva in avanti e l’altra all’indietro riuscirai a far ruotare la macchina su se stessa. Più a fondo si spingono le aste e più velocemente si muoverà la macchina, all’inizio ti consiglio di gestire con calma questi controlli e assicurati di conoscere in che direzione è la macchina prima di azionare le leve.
    In basso, alla sinistra di questa leve, trovi un pedale che serve ad attivare gli eventuali accessori dell’escavatore come il martello demolitore, la trivella, la trincia, ecc...

  5. Sulla tua destra troverai una leva che agisce sulla lama dell’escavatore, questa può servire per stabilizzare il mezzo durante lo scavo, utilizzandola rischierai di non ribaltarti e può tornarti utile per spostare materiale di ingombro spingendolo nella direzione che desideri.
    Sempre sul lato destro è presente un comando che ti permette di regolare l’accelerazione del mezzo, ti consiglio di accelerare un pò di più l’escavatore se stai operando con tanto sforzo.

  6. Sulla tua sinistra troverai un joystick che serve per far ruotare il braccio su se stesso, con il movimento in avanti il braccio va verso l’esterno mentre muovendo il comando indietro il braccio va in direzione della cabina.
    Questo joystick ti permette anche di muovere la cabina del mezzo, muovendolo verso sinistra la cabina va verso sinistra, muovendo il joystick a destra la cabina va verso destra;

  7. Per manovrare il braccio dell’escavatore devi utilizzare il joystick alla tua destra, spostando il comando in avanti il braccio si abbassa, indietro il braccio si alza.
    Questo joystick serve anche per controllare il movimento della benna, spostandolo verso destro la benna si apre, muovendolo a sinistra la benna si chiude.


Ora sai come si guida un escavatore e se non ti è chiaro qualcosa, di seguito trovi un video che riassume tutto quello che è scritto nei punti precedenti

 

 


Sapere come si guida un escavatore è importante per non rischiare di creare problemi a te o agli altri, ma è di assoluta importanza conoscere anche tutte le norme di sicurezza per evitare possibili incidenti.

Norme di sicurezza: cosa devi sapere

 Le cadute salendo o scendendo dall’escavatore sono una delle maggiori cause di lesioni, quando sali o scendi dal mezzo devi rimanere sempre con il corpo rivolto verso la cabina e bisogna mantenere il contatto su tre punti di appoggio ( maniglie e pedana ).
Le macchine movimento terra non sono state progettate per trasportare persone e per questo è assolutamente vietato il trasporto di persone né all’interno della cabina né all’interno della benna, sappi che qualora dovesse verificarsi un incidente sarai tu il responsabile.
Il ribaltamento del mezzo rientra tra le cause più frequenti di incidenti, le cause possono essere diverse e spesso sono collegate a distrazioni degli operatori; per questo assicurati sempre di operare su terreni stabili e di essere conoscente dei limiti di carico della macchina, inoltre verifica spesso le condizioni del terreno su cui stai lavorando.
Ovviamente è assolutamente vietato operare sotto l’effetto di farmaci, alcol o droghe, l’escavatore è un mezzo capace di sollevare centinaia di kg e di generare una forza di migliaia di kg, ogni incidente può essere mortale!

Ogni macchinario è più facile da manovrare se lo si conosce bene, in genere una macchina ben progettata difficilmente può essere pericolosa, può diventarlo se chi la utilizza non ne conosce a pieno il funzionamento e i rischi causati da un uso non corretto della stessa. Per questo è obbligatorio per legge seguire un corso di formazione dove ti verrà spiegato come si guida un escavatore e come movimentare il carico in totale sicurezza.


invia ad un amico
condividi
Giffi Noleggi srl P.Iva 01866180662 - Cap. Soc. € 1.000.000,00 Int. Versato - © 2021
Chiama
Scrivi