MARTELLO DEMOLITORE ELETTRICO 10 Kg

AGGIUNGI ACCESSORIO
<< nolo con operatore chiama lo 02 3790 5444>>
CHIAMA SUBITO

Noleggio martello demolitore elettrico caratteristiche e informazioni

Per il noleggio di un martello demolitore elettrico, Giffi Noleggi ti propone il martello demolitore elettrico Makita HM1203, potente e robusto può affrontare qualsiasi tipo di lavoro senza rinunciare alla manegevolezza. Questo martello demolitore è in grado di effettuare 950 a 1900 colpi al minuto, il suo peso contenuto di soli 9,7 kg lo rende facile e leggero da manovrare. Con una potenza del colpo di 19,1 Joule ti permette di lavorare anche sulle superfici più difficili, inoltre grazie alle punte con attacco SDS Max ti permette di effettuare sia lavori di demolizione che di perforazione sostituendo rapidamente gli utensili. Su questo martello demolitore puoi regolare lo scalpello su 12 posizioni differenti per una usabilità più flessibile, inoltre il regolatore di velocità elettronico ti permette di effettuare lavori precisi anche sulle superfici più delicate.

 

 CARATTERISTICHE TECNICHE

 

Potenza assorbita               1510 Watt
Potenza impatto (EPTA)     19,1 joule
Vibrazioni                            16,5 m/s2
Dim. LxWxH                        576x128x265 mm
Lunghezza                           del cavo 5,0 m
Peso (EPTA)                        9,7 kg
Colpi al minuto                    950 ­ 1900 c/min

 

martello demolitore elettrico
 

 

Suggerimenti sull'uso corretto del martello demolitore

E' buona norma prima lavorare con il nostro martello demolitore, avere una posizione stabile delle gambe e posizionarsi perpendicolarmente al piano di lavoro. La stabilità del corpo è fondamentale e la posizione deve essere tale da poter scaricare tutta l'energia sul martello demolitore, si suggerisce di posizionare il proprio corpo protraendo il peso in avanti verso il martello. Per quanto riguarda la funzione di demolizione di materiali come roccia, cemento o intonaco, si suggerisce di iniziare la demolizione dalla parte più esterna della superficie da demolire andando man mano verso l'interno, il lavoro risulterà più preciso in particolare sui bordi. Inoltre se si deve effettuare un lavoro superficiale di raschiatura è più consueto utilizzare un utensile con punta a scalpello, mentre se si vuol realizzare un foro é meglio utilizzare un utensile con punta conica. In caso di utilizzo del martello demolitore per effettuare dei fori e quindi della funzione rotativa va analizzata la superficie su cui va effettuato il foro, sonstanzialmente le superfici da forare sono di tre tipologie di seguito riassunte:

1) Foratura delle superfici rocciose e cementizie:


Per questa tipologie di superfici va innestata una punta specifica per la pietra e il cemento ed è consigliabile mettere il selettore su martello demolitore combinato con la rotazione, la velocità di rotazione va regolata al massimo in modo da imprimere maggiore energia sulle superfici dure da perforare. Nel caso in cui il materiale sia più friabile come ad esempio il siporex o il cartongesso è consigliabile spostare il selettore solo su rotazione escludendo la vibrazione, in questo modo si eviteranno deformazioni non volute della circonferenza del foro.

2) Foratura di legno e plastica:


Per quanto riguarda questo tipo di materiale è meglio utilizzare sia per il legno che per la plastica un punta per legno, spostare il selettore solo su rotazione e fa ruotare l'utensile ad una velocità medio bassa in modo che il foro non si sfrangi e rimanga preciso.

3) Foratura del Metallo:


Per quanto riguarda la foratura di superfici metalliche esistono punte specifiche a seconda della tipologia di metallo da forare, nella maggior parte dei casi sono sufficienti le punte per il ferro e quelle in titanio che vanno a coprire la quasi totalità dei materiali metallici. Nel caso un cui le superfici siano particolarmente spesse ed il foro da realizzare sia di discreto diametro, si suggerisce di effettuare prima un foro più piccolo per poi ripassarlo con una punta più grande.

 

Altri suggerimenti e best practice per l'uso del martello demolitore elettrico


1) Non bisogna far battere il demolitore a vuoto in quanto i colpi a vuoto provocano un usura precoce

2) Non usare assolutamente la punta come leva, specialmente mentre il martello demolitore perchè l'utensile potrebbe rompersi.


3) Non usare assolutamente la punta del martello demolitore per sollevare pesi, questa operazione potrebbe essere molto pericolosa sia per la corretta conservazione dell'attrezzo che potrebbe rompersi e sia per l'utilizzatore che potrebbe ferirsi.

4) Evitare di var battere l'utensile sullo stesso punto per una durata superiore ai 30” di continuo, l'apparecchio potrebbe rompersi.


5) Evitare di immergere il demolitore in acqua o fango oltre il livello di sporgenza dell'utensile, questa operazione potrebbe causare seri danni all'apparato ed all'utilizzatore.

Una volta finito l'utilizzo va ripulito accuratamente e riposto nell'apposita scatola.

 


invia ad un amico
Condividi

Commenti:


Nessun commento inserito per questo prodotto
Esegui il login oppure per registrati lasciare un commento
Giffi Noleggi srl P.Iva 01866180662 - Cap. Soc. € 1.000.000,00 Int. Versato - © 2021
Chiama
Scrivi