Loading...
Manutenzione escavatore in 8 semplici mosse Notizie

Manutenzione escavatore in 8 semplici mosse

23/11/2021

 

In questo articolo ti suggerisco dei passaggi per realizzare una manutenzione rapida e sicura delle tue macchine movimento terra commisurate alle ore lavorative, ciò ti permette di mantenere il tuo mezzo sicuro e performante anche dopo molteplici utilizzi. Grazie a una corretta e periodica manutenzione ridurrai anche il rischio di infortuni. Infine ti spiego i vantaggi che puoi ottenere nell’effettuare i controlli nei tempi stabiliti nel manuale d’uso.

Questi particolari mezzi richiedono una manutenzione preventiva non solo ordinaria, ma necessitano anche di qualche piccola verifica giornaliera in modo da evitare un intervento di emergenza o di guasto. La manutenzione cosiddetta ordinaria deve essere documentata nel “Registro di controllo e verifiche di sicurezza” e anche nel “Registro della manutenzione”. 


Lavori da eseguire per una manutenzione preventiva efficiente


Vediamo nel dettaglio quali lavori è buono svolgere ad intervalli regolari per ottenere una manutenzione efficiente, evitando un’usura eccessiva del mezzo, le tempistiche di ogni controllo le troverai all’interno del “manuale di manutenzione”.

Prima di iniziare i lavori è buona norma arrestare il motore della macchina e accertati di aver inserito i blocchi di sicurezza per evitare movimenti pericolosi degli elementi meccanici.
Ovviamente ti consiglio di far eseguire i controlli da un personale competente e con regolari DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) quando necessari.

Per assicurare un lavoro fluido del mezzo sono necessarie le seguenti manutenzioni:


  1.  Refrigerante motore: questo liquido serve a mantenere il motore alla giusta temperatura e quindi in condizioni di lavoro ottimali; è consigliato controllare giornalmente il livello nella vaschetta. Ti consiglio di non unire refrigeranti differenti per evitare che la loro diversità alteri la consistenza e blocchi la pompa dell’acqua alterando anche la sua ebollizione. 

  2. Olio motore: questa verifica è molto importante per mantenere il giusto equilibrio termico del motore; inoltre protegge i suoi elementi dall’umidità. L’inserimento dell’olio è un passaggio molto delicato perché, se contaminato, può causare seri problemi al motore stesso ed ai suoi componenti. Ti consiglio di non mischiare mai oli di diverse marche e di dosare la giusta porzione, poiché una quantità insufficiente o eccessiva può essere la conseguenza del malfunzionamento del mezzo.

  3. Olio idraulico: verifica il livello e, se necessario, aggiungi lo strato mancante in modo da evitare blocchi alle tubazioni idrauliche. E’ consigliato non mescolare marche diverse di olio per evitare il suo deterioramento.

  4. Filtro dell’aria: tenere sempre sotto controllo l’indicatore di intasamento del filtro aria, se opportuno svuotare la vaschetta raccogli polvere e pulire bene il filtro: magari aiutati con un compressore. Al momento del tagliando è opportuno sostituire il filtro con uno originale in modo che si adatti perfettamente, evitando che i residui entrino comunque nel motore.

  5. Cingoli: è consigliato controllare la tensione dei cingoli almeno una volta a settimana senza lasciarli troppo tesi. Le misure della distanza tra catena e telaio variano a seconda del tipo di materiale, quindi è necessario consultare il “manuale d’uso” del mezzo, così da procedere in totale sicurezza. In caso di escavatore con gomme è opportuno controllare la loro usura e la loro pressione di gonfiaggio per una buona stabilità del mezzo in modo da operare in totale sicurezza.

  6. Indicatori e spie: tenere sotto controllo il corretto funzionamento di tutte le spie e di tutti gli indicatori; accertati anche del buon funzionamento della consolle di comando e del joystick per il movimento del mezzo. Inoltre verifica sempre il buon ancoraggio del tettuccio e le buone condizioni del braccio di sicurezza: in questo modo ridurrai anche il rischio di infortuni sul lavoro. 

  7.  Adesivi di sicurezza:  accertati che gli accessori di sicurezza non siano danneggiati o usurati cosicché siano ben visibili ad altri. 

  8. Separatore d’acqua: questo componente è formato da un filtro che fa in modo di non far arrivare l’acqua al carburante; essendo più densa, si raccoglie facilmente sul fondo del separatore rendendone agevole anche la rimozione. Ti consiglio di svuotare ogni mattina il separatore d’acqua perché c’è la possibilità che si possa creare della condensa nel motore a causa del calo di temperatura notturno. Questa procedura di pulizia del filtro è molto importante: se l’acqua entra negli iniettori ne causa la corrosione.


Lavori per una manutenzione ordinaria


Quali sono le manutenzioni ordinarie da eseguire? E quando vanno effettuate? Ecco alcuni consigli pratici.

A seconda delle ore di lavoro della macchina movimento terra è opportuno eseguire delle manutenzioni specifiche; consultando il “manuale d’uso e manutenzione” scoprirai dopo quanto tempo andrà effettuato un determinato controllo.

Di seguito ti indico alcune manutenzioni di cui dovrai occuparti, che variano di modalità in base alla marca del mezzo d’interesse.


  1. Ralla e pignone di rotazione: assicurati di ingrassarli nella giusta quantità perché questi due accessori caratterizzano il buon movimento della sagoma dell’escavatore.

  2. Batteria: assicurarsi che ci sia un adeguato collegamento tra batteria e motore, accertandoti anche del buono stato dei cavi.

  3. Cinghia dell’alternatore: verificare le sue condizioni è una manutenzione molto importante perché assicura il buon andamento dei componenti del motore tra cui alternatore, servosterzo e pompa di raffreddamento.

  4. Filtro carburante: il controllo del filtro carburante è essenziale perché ha il compito di trattenere l’acqua e le impurità presenti nel carburante.

  5. Alternatore e motorino di avviamento: questi componenti permettono l’accensione del motore e il suo buon funzionamento.

  6. Impianto idraulico: mantieni al giusto livello i fluidi dell’impianto in modo tale da avere sempre la giusta pressione di energia da trasmettere al motore e ai componenti che ne necessitano.

  7. Punti di articolazione: ingrassa sempre i vari punti di articolazione in modo da assicurare il loro adeguato movimento senza blocchi.

  8. Impianto di raffreddamento del motore: il livello dell’acqua deve essere tra il minimo e il massimo in modo da assicurare il giusto raffreddamento del motore. Questa verifica va fatta con motore spento e freddo. 


Perché rispettare tutti i tempi per effettuare la manutenzione? 


A volte vengono sottovalutati i controlli preventivi ed ordinari da effettuare all’escavatore, quindi ti spiego subito i vantaggi di cui potrai beneficiare nel rispettare i termini stabiliti e capirai subito perché otterrai anche un giovamento economico.


  • Una buona manutenzione garantisce un miglior funzionamento del mezzo senza il rischio di avere ostacoli sul posto di lavoro al momento dell’utilizzo ,

  • La manutenzione periodica riduce il sovraccarico su ogni singolo componente del mezzo e permette di anticipare eventuali problematiche riducendo il danno e quindi anche il costo dell’intervento,

  • Una corretta manutenzione periodica prolunga e mantiene stabile la vita del mezzo,

  • Il controllo periodico garantisce una maggiore sicurezza del mezzo stesso nel momento dell’utilizzo, evitando così danni materiali per la macchina e infortuni fisici per l’operatore,

  • Se il mezzo è nuovo e quindi ancora coperto da garanzia, questa non sarà valida se non si sono effettuate tutte le manutenzioni periodiche consigliate dal “manuale di uso e manutenzione”,

  • Più sono regolari le manutenzioni e meno interventi di emergenza dovrai affrontare, in questo modo avrai sempre spese contenute e spalmate nel tempo piuttosto che una grande somma da affrontare in un’unica soluzione.


Se hai un escavatore con cingoli in gomma apri questo link e scopri come farne una corretta manutenzione.


Vuoi acquistare un nuovo escavatore? Puoi trovare consigli in questo articolo

Sei invece interessato all’acquisto di un escavatore di seconda mano? Allora consulta la nostra pagina nella sezione usato, sicuramente troverai ciò che cerchi a prezzi vantaggiosi.


Se hai bisogno delle attrezzature per il tuo escavatore oppure hai bisogno di cingoli nuovi puoi consultare il nostro e-commerce molto rifornito e con prezzi davvero competitivi.

 

 

Giffi Noleggi srl - P.iva 01866180662
Cap. Soc. € 1.000.000,00 Int. Versato - © 2020